On Line BLACK SWAN, il nuovo video ufficiale dei Diesanera – Ad Noctem Records

Vincitore del Music Video Underground International Festival come BEST ANIMATED MUSIC VIDEO, esce il 15 luglio Black Swan, primo video ufficiale del nuovo album dei toscani Diesanera intitolato GRUDGE , in uscita per AD Noctem Records il 26 settembre.

Il brano sarà disponibile anche su Spotify e tutte le più importanti piattaforme digitali. Una canzone struggente che racconta gli ultimi giorni di vita di una donna vittima di violenza domestica, le proprie paure e incertezze, la sua battaglia personale per trovare coraggio e fuggire da questo incubo che sarà per lei fatale.

Un tema delicato, al quale la band ha voluto rendere omaggio anche nella scelta stilistica del video, lasciando nella live action libera interpretazione solamente a due grandi artiste: Jennifer Gino (ballerina della ST Danza) e Alessandra Bareschino (attrice della Compagnia dell’ Anello).

La scelta del regista Simone A. Tognarelli e’ stata quella di fondere il tema principale della canzone con altri affini, tra cui la violenza psicologica. Vivendo nell’era dei social possiamo renderci conto di quanto sia semplice, per quanto vile e abominevole, colpire una donna psicologicamente, fino ad annientarla. La narrazione rimanda infatti ad alcuni di questi casi più eclatanti e gravi, nei quali il limite di sopportazione è andato oltre, fino a portare la vittima di questa tipologia di abuso a un punto di non ritorno.

Viene portata anche una critica a certi metodi usati ancora oggi per curare determinati tipi di problematiche, metodi inefficaci e superati, come l’elettroshock, che non tengono minimamente conto di uno dei fattori che dovrebbero essere fondamentali per risolvere dei disagi psicologici: il fattore umano.

Visivamente invece ci troviamo catapultati in un viaggio allucinatorio, nel quale il surreale e il grottesco (animazioni stop motion) rappresentativi della sofferenza interiore del personaggio principale si fondono con la realtà, con il lento avvicinamento a quel punto di non ritorno. L’atmosfera del video è in parte “Lynchiana” e per le animazioni stop motion sembra di rivedere qualcosa di Svankmajer o dei Brothers Quay, ma il lavoro identitario fatto sul piano espressivo ci porta a qualcosa di diverso da tutti questi riferimenti e ci avvicina invece ad altri cortometraggi diretti dal regista Simone A. Tognarelli e prodotti dal collettivo artistico King’s Magicians.

 

CREDITS:
BLACK SWAN dall’ album GRUDGE in uscita per AD NOCTEM RECORDS Mixed and mastered by Bengt Jaeschke with Benjamin Lawrenz and Chris Harms (Lord Of The Lost) at Chameleon Studios, Hamburg, Germany

Regia -Simone A.Tognarelli
Aiuto Regia – Marco Amendolea
Coordinatore Produzione – Jacopo Aliboni
Interpreti – Jennifer Gino / Alessandra Bareschino Production Manager – Valerio Voliani
Scenografia Stop Motion / Make Up – Ilario Danti
Aiuto Make Up – Gianna Bi
Fotografo Ufficiale – Margherita Bandini
Direttore Fotografia Video – Maurizio Maltoni
Coreografie – Simona Tocchini (ST Danza)
Pupazzo creato da Costanza Lettieri (Fantasmagorie Studio) Riprese – Teatro Rossi Aperto Pisa

I Diesanera nascono nell’anno 2015 come studio project, grazie a un’idea di Valerio Voliani (ex singer di Icycore, Absolute Priority e Motus Tenebrae) e Ilario Danti (ex chitarrista dei Death SS e Madness Of Sorrow).
Il progetto porta ben presto alla stesura di molti pezzi, alcuni dei quali costituiranno quella che è la struttura del loro debut album “Crumbs”, un disco dalle atmosfere prevalentemente gotiche con sporadici interventi elettronici. Grazie all’arrivo di Matt Langella al basso, Yuri Giannotti alla seconda chitarra ed Alessio Toti dietro le pelli, la band inizia a suonare in molti live shows fino alla fine del 2019.
Nel 2020 entrano in studio per registrare il loro secondo album Grudge, il quale sarà mixato e masterizzato al Chameleon Studio (AMBURGO) da Bengt Jaeschke insieme a Benjamin Lawrenz & Chris Harms (LORD OF THE LOST).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi