TETHRA: “Empire of the Void” (Black Lion Records) – Uscita 20 Marzo

I doom-death metaller italiani TETHRA pubblicheranno il nuovo album “Empire of the Void” il 20 marzo 2020 su Black Lion Records.

“Empire of the Void” tracklist:
01. Cosmogenesis
02. Cold Blue Nebula
03. Gravity Pt I Ascension
04. Gravity Pt II Aeons Adrift
05. Gravity Pt III Ultimo Baluardo
06. Empire Of The Void
07. Space Oddity [David Bowie cover]
08. A Light Year Breath (feat. Gogo Melone)
09. Dying Signal
10. Ison

Formatisi nel 2008, i TETHRA sono una doom-death metal band originaria di Novara. Con due full-length e un EP all’attivo, il gruppo è riuscito ad affinare gradualmente la propria proposta nel corso degli anni, incorporando elementi progressive metal e melodie sempre più penetranti. Oltre a condividere il palco con artisti del calibro di Sepultura, Daylight Dies, Saturnus, Forgotten Tomb, The Foreshadowing, Swallow the Sun, Antimatter, Officium Triste e Negura Bunget, la band ha tenuto numerosi concerti e preso parte a vari festival tra cui il Malta Doom Fest.

Il debut EP del 2009, “At the Gates of Doom”, ha permesso loro di fare circolare il nome tra gli appassionati del genere e questo ha portato alla registrazione del primo album, “Drown into the Sea of Life”. Il disco è stato inciso nel 2012 presso gli Elnor Studios e pubblicato nel 2013 su House of Ashes Productions. Il concept del disco si ricollega a quello dell’EP ed è basato sull’elemento dell’acqua e sul passaggio fra la vita e la morte.
Nel 2016 i TETHRA hanno pubblicato il singolo “Solitude”, cover del noto brano dei Candlemass, con una formazione rinnovata.

Nel 2017 è dunque stato il turno del secondo full-length “Like Crows for the Earth”, anch’esso registrato presso gli Elnor Studios e rilasciato tramite Sliptrick Records. Questo album, masterizzato da Greg Chandler (Esoteric), segna una netta evoluzione nella proposta della band. I testi si fanno maggiormente introspettivi, concentrandosi su argomenti come la perdita, la solitudine e il rifiuto. Il disco tratta anche problematiche sociali come lo sfruttamento della Terra da parte dell’uomo, quest’ultimo rappresentato metaforicamente come un corvo: se non viene fermato, questo animale può rappresentare un pericolo per il suo ecosistema essendo destinato a distruggere tutte le altre specie.

Il 20 marzo 2020 i TETHRA pubblicheranno il nuovo album “Empire of the Void” su Black Lion Records. L’opera si basa sulla dualità tra ciò che si nasconde nel profondo dell’animo umano e la vastità dello spazio siderale, entrambi imperi del vuoto. Registrato e mixato da Matt Stancioiu negli Elnor Studios fra agosto e novembre 2019 e masterizzato da Greg Chandler (Esoteric) presso i Priory Recordings Studios, il disco contiene nove episodi ricchi di eleganti melodie e una cover del celebre classico di David Bowie “Space Oddity” (disponibile solo nell’edizione CD).
Con la loro personale miscela di progressive doom, death metal e gothic metal, i TETHRA si impongono con un songwriting altamente dinamico, restando tuttavia fedeli alle proprie origini.

Credits:
Clode Tethra – Vocals
Federico Monti – Guitars
Alberto Coerezza – Guitars
Salvatore Duca – Bass
Daniele Ferru – Drums

Lele Triton (Guest Keyboardists)
Gogo Melone, (Guest Vocals on “Light Year Breath”)

Recorded & Mixed – Matt Stancioiu (from August to November 2019 at Elnor Studios)
Mastered – Greg Chandler (Esoteric) at Priory Recordings Studios
Korvo aka Korvuz Korax  – Cover art

Pre-order:
https://tethrablacklion.bandcamp.com/album/empire-of-the-void
https://www.indiemerchstore.com/b/black-lion-records

Contatti:
https://www.facebook.com/TethraHell
https://www.instagram.com/tethra_official
https://www.facebook.com/blacklionrecordsswe
https://twitter.com/Blacklionrecswe
https://www.instagram.com/blacklionrecordsswe

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi