ALBERTO BARSI: ONLINE IL VIDEO DI “A MATTER OF PRIORITY”

Dopo aver pubblicato il disco solista di debutto “Matter of Priority”, il chitarrista diciottenne lucchese Alberto Barsi rilascia il video ufficiale dell’omonima traccia, girato dal videomaker Simone Rabassini in una cava di marmo a 1200 metri d’altezza a Vagli. 

L’album, di genere metal strumentale, è composto da 6 tracce alle quali hanno partecipato ospiti del calibro di Luis Kalil (giovane talento brasiliano, endorser EMG ed ESP), Giovanni Cilio (exbatterista degli Upon this Dawning, ora in tour con il rapper GionnyScandal) ed Edoardo Taddei (artista solista, Aeternum).

Alberto inizia a suonare la chitarra all’età di 11 anni presso la scuola Jam Academy di Lucca. Dopo aver iniziato a pubblicare video sui social network, Alberto entra a far parte della Brotherhood of the Guitar, gruppo internazionale di giovani chitarristi emergenti, affiliato alla famosa marca Ernie Ball, e guadagna un endorsement con quest’ultima che gli permetterà di prendere la sua Ernie Ball Majesty in occasione del NAMM 2017 a Los Angeles. Alberto collabora e suona negli anni successivi con Chris Zoupa, Daniele Liverani, Madvice, Ciro Manna e molti altri; appare in “Worlds Apart” di Daniele Liverani (2019), Everything Comes to an End” di Madvice (2018), oltre che nel proprio disco solista di debutto “A Matter of Priority”, uscito nell’ottobre 2019. Nell’estate 2019 Alberto ha inoltre registrato il concept album di 9 tracce “The Two of Us” del suo gruppo progressive metal Backfire, in uscita nel 2020. Attualmente, Alberto si trova a Londra per frequentare un corso di laurea alla London College of Music.

INSTA: https://www.instagram.com/albertobarsiguitar/?hl=it

FB: https://www.facebook.com/albertobarsiguitar/

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi